lunedì 18 ottobre 2010

Un assaggio? Dipende...

Alcuni lettori mi hanno chiesto se e quando potranno avere un assaggio della nuova versione del racconto "Vado a vivere a Cuba".

Purtroppo devo dire che per il momento non posso soddisfare questo legittimo desiderio, per un semplice motivo: l'accettazione del manoscritto da un eventuale futuro editore è subordinata al fatto che esso sia inedito.

In altre parole, se mostro anche solo alcune pagine l'editore potrebbe rifiutarsi di pubblicare il libro.

Si noti che non a caso ho parlato di "eventuale futuro editore": allo stato attuale, infatti, non c'è ancora nessun editore con il quale io abbia contrattato alcunché. Ciò è ovvio, poiché prima di cercare un editore bisogna già avere un manoscritto completo.

Tuttavia, anche se avessi già terminato il manoscritto e l'avessi già presentato ad alcuni editori non è detto che a qualcuno di questi interessi pubblicare la mia storia e perciò si potrebbe anche verificare il caso in cui dovrei procedere alla cosiddetta "autopubblicazione" (il che non sarebbe poi così male, considerando i contratti vessatori che gli editori spesso impongono agli autori...).

In questo caso, cari lettori, non avrei nessun problema a darvi qualche assaggio dei nuovi capitoli.... senza esagerare!

Image: Catherine Hadler / FreeDigitalPhotos.net

Nessun commento:

Posta un commento